Dibbuk yiddish: Introduzione, traduzione e nuova edizione del testo originale

##submission.authors##

Raffaele Esposito
Università degli studi di Napoli "L'Orientale"
https://orcid.org/0000-0002-5307-3479

Scheda

UniorPress2.jpg

Editore: UniorPress

Collana: Archivio di Studi Ebraici

Pagine: 176

Lingua: Italiano

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn:nbn:it:unina-25831

Abstract: Il Dibbuk di An-ski, un dramma di amore, mistero e possessione sullo sfondo di un villaggio ebraico dell’Europa orientale, fu portato in scena per la prima volta nel 1920 a Varsavia nella versione yiddish. Di lì a poco, sarebbe diventato un classico non solo del teatro yiddish ma anche del teatro ebraico, che in quegli anni muoveva i primi passi. Questa edizione presenta il testo originale yiddish (per la prima volta nell’ortografia standard YIVO) accompagnato da un apparato critico e da una nuova traduzione italiana integrale. La storia del testo e delle sue rappresentazioni trovano ampio spazio nell’introduzione. Un glossario assiste il lettore nella comprensione delle espressioni e degli elementi culturali.

Downloads

Download data is not yet available.

Profilo dell'Autore

Raffaele Esposito, Università degli studi di Napoli "L'Orientale"

Raffaele Esposito insegna lingua e letteratura ebraica moderna e contemporanea all’Università degli studi di Napoli L’Orientale. I suoi principali campi di ricerca sono la narrativa israeliana, il teatro ebraico e il teatro yiddish.

##catalog.coverImageTitle##
Pubblicato
December 17, 2012

##monograph.miscellaneousDetails##

ISBN-13 (15)
978-88-6719-013-3
doi
10.6093/978-88-6719-013-3