La poetica teatrale di Davide Iodice

Autori

Marina Sorge
Università di Napoli L'Orientale

Keywords:

teatro, regia, quaderno, laboratorio, scrittura scenica

Sinossi

UniorPress2.jpg

Editore: UniorPress

Collana: Dissertationes

ISSN: 1723-8226

Pagine: 290

Lingua: Italiano

NBN:

Abstract: Il presente saggio affronta il lavoro teatrale del regista napoletano Davide Iodice, esempio compiuto di come si è andata sviluppando la ricerca estetica dopo il Nuovo Teatro a partire dagli anni novanta e di come ha assunto una sua configurazione particolare, soprattutto nel sud Italia.

Il saggio si focalizza su tre elementi principali del teatro di Iodice: la scrittura scenica come grammatica fondante del suo linguaggio teatrale; la drammaturgia come fenomeno complesso in cui intervengono la testualità verbale e la testualità scenica; la finalizzazione del suo teatro a un intervento attivo nell’ambito dei contesti sociali disagiati.

Il lavoro di ricostruzione attinge principalmente a fonti primarie: interviste mirate, che hanno permesso di usufruire della memoria diretta dell’artista, recuperando informazioni diversamente destinate ad andare perse e soprattutto i quaderni di regia, preziosi materiali d’archivio inediti, che aprono importanti prospettive di lettura del lavoro del regista e permettono di osservare la genesi creativa del suo lavoro. I quaderni sono un percorso preparatorio alla realizzazione finale della scrittura scenica, una vera e propria scrittura in progress al cui interno agiscono annotazioni, immagini, testo, disegni. Nel caso dello spettacolo La luna, il lavoro sulle fonti primarie si è trasformato in un lavoro in presa diretta, seguendo di persona il laboratorio diretto da Iodice e verificando il processo creativo nel suo disporsi reale.

Uno spazio particolare è rivolto al lavoro fatto con gli ospiti del dormitorio pubblico di Napoli. In questo aspetto della ricerca teatrale di Iodice si è messo in risalto quanto la componente preliminare di relazione umana sia intervenuta a determinare le condizioni della tessitura scenica.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili.

Biografia autore

Marina Sorge, Università di Napoli L'Orientale

Marina Sorge è laureata in Lingue e letterature straniere all'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" con tesi di laurea in Storia del Teatro e dello Spettacolo su Francesco Cerlone e l’opera buffa napoletana, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Storia del Teatro con tesi sul teatro di Davide Iodice.

Pubblicazioni:La poetica teatrale di Davide Iodice, casa editrice di Ateneo UniorPress.Comme te l’aggia dicere, sulla gestualità napoletana, edizioni Intramoenia.A murì e a pavà, sui detti napoletani in riferimento alla morte, edizioni Intramoenia.

##submission.downloads##

Pubblicato

May 23, 2022

Licenza

Creative Commons License

Questo lavoro è fornito con la licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.

Dettagli su questo libro

ISBN-13 (15)

978-88-6719-242-7

Data di pubblicazione (01)

2022-05-23

doi

10.6093/978-88-6719-242-7