La solidarietà fondamentale. Liber amicorum Giuseppe Acocella

##submission.authors##

Carmela Capolupo
Università degli Studi di Napoli Federico II
https://orcid.org/0000-0003-4227-5777
Vincenzo Rapone
Università degli Studi di Napoli Federico II
https://orcid.org/0000-0003-4227-5777

Scheda

Logo_FedOAPress

Editore: FedOA - Federico II University Press 

Collana: Fuori collana

Pagine: 336

Lingua: Italiano

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn:nbn:it:unina-25625

Abstract: Più che una ricostruzione delle coordinate del suo percorso di ricerca, la Solidarietà Fondamentale si propone come la testimonianza di una comunità di studiosi che si è stretta intorno a Giuseppe Acocella, riconoscendo l’autorevolezza del suo magistero. I suoi interessi, così diversificati, mal si sarebbero prestati ad una ricostruzione esegetica: piuttosto, si è preferito adire il “vivo” delle sue riflessioni, nella misura in cui ha saputo ispirare la ricerca di ciascuno. Filosofo morale, filosofo del diritto, filosofo della politica, formatosi a partire dall’insegnamento di Capograssi, ha preferito orientare la sua riflessione alla Lebenswelt, più che a quella dimensione formale che avrebbe consentito di inquadrarlo in un paradigma univoco. A partire dalle sensibilità individuali, si è voluto testimoniare della vicinanza e del significato che l’insegnamento di Giuseppe Acocella ha rivestito nella ricerca di ciascuno: i temi affrontati, che interrogano la vita civile nei suoi aspetti formali e materiali, rispecchiano la tensione poliedrica che solo un pensatore magistrale può ispirare.

Downloads

Download data is not yet available.

Profili

Carmela Capolupo, Università degli Studi di Napoli Federico II

Carmela Capolupo è Ricercatore confermato in Diritto Costituzionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II”, dove tiene gli insegnamenti di Diritto costituzionale e di Istituzioni di Diritto Pubblico.  Nell’Ateneo fridericiano ha tenuto in affidamento lo svolgimento di moduli curriculari in Diritto Costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza, l’insegnamento di Istituzioni di Diritto Pubblico presso la prima Facoltà di Medicina e chirurgia, l’insegnamento di Diritto Pubblico presso la Facoltà di Architettura. Presso la Facoltà di Giurisprudenza è stata componente del Comitato Tecnico Scientifico del Master di II livello in Economia, Contabilità e Finanza degli Enti territoriali, nonché membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Diritto Pubblico e Costituzionale. Presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ha tenuto l’insegnamento in Legislazione dei beni culturali e ambientali dall’a.a. 2004/2005 all’a.a. 2010/2011. È autrice di due lavori monografici sul tema dell’eguaglianza e sul tema della tutela costituzionale del volontariato, oltre che di saggi ospitati in volumi collettanei sulle tematiche del diritto di accesso a internet, della discrezionalità del legislatore, del referendum abrogativo, del programma di governo.

Vincenzo Rapone, Università degli Studi di Napoli Federico II

Vincenzo Rapone è Professore associato di Teoria generale del diritto presso Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II” di Napoli. Studioso delle correnti antiformalistiche e istituzionaliste che hanno informato il dibattito mitteleuropeo dei primi decenni del secolo scorso, è autore di Logique ou realité? Una lettura di Méthode d’interprétation et sources en droit privé positif di François Gény (Roma 2004); Il limite extra-giuridico dell’ordinamento. Momenti della riflessione giusfilosofica del primo ‘900  (Napoli 2012); nonché La sfera normativa nel pensiero di Aldo Moro. Filosofia del diritto, filosofia della pena, valori costituzionali (Napoli 2018).

##catalog.coverImageTitle##
Pubblicato
December 8, 2019

##monograph.miscellaneousDetails##

ISBN-13 (15)
978-88-6887-063-8
Data di pubblicazione (01)
2019-12-08
doi
10.6093/978-88-6887-063-8