Tra comunità e società: La Casa del popolo e l’associazionismo nella Ponticelli del Novecento

##submission.authors##

Antonio Borrelli
Università degli Studi di Napoli Federico II

Scheda

Logo_FedOAPress

Editore: FedOA - Federico II University Press 

Collana: Clio. Saggi di scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche

Pagine: 196

Lingua: Italiano

NBN:  http://nbn.depositolegale.it/urn:nbn:it:unina-25650

Abstract: L’associazionismo è un fenomeno che ha caratterizzato la storia di Ponticelli dagli ultimi anni dell’Ottocento a oggi. Dalla fine della seconda guerra mondiale, per circa tre decenni, il Partito Comunista Italiano e in genere la Sinistra ebbero un ruolo egemonico nella vita civile di questo quartiere di Napoli di antiche tradizioni contadine e operaie. In tale clima, nel 1974, sorse la Casa del popolo, che divenne luogo-simbolo dei comunisti napoletani e centro di iniziative culturali d’interesse nazionale. Qui si organizzarono convegni, mostre d’arte, laboratori teatrali e didattici diretti da «docenti impegnati», «registi d’avanguardia» e «operatori estetici», cioè da intellettuali solidali con un progetto  organico di riforma della vita civile delle periferie geografiche e sociali. La crisi dei partiti della Sinistra ha comportato una progressiva rarefazione delle attività della Casa del Popolo, ma non la fine di quell’impulso che la vide nascere e prosperare, come dimostra il caso dell’Associazione Arci Movie, nata nel 1990 e tuttora impegnata nella diffusione della cultura cinematografica dentro e fuori Ponticelli.

In questo libro si rintracciano fatti e persone di questa recente stagione culturale e politica divenuta improvvisamente remota nella memoria collettiva, nell’intenzione di arginarne la disgregazione, che si palesa non casualmente anche nello smarrimento delle sue tracce documentarie.

Downloads

Download data is not yet available.

Profilo dell'Autore

Antonio Borrelli, Università degli Studi di Napoli Federico II

Antonio Borrelli, bibliotecario, si occupa di storia della scienza, settore in cui ha pubblicato vari saggi e alcuni volumi. A Ponticelli, dove è nato e cresciuto, ha dedicato i seguenti lavori: I roghi di Ponticelli. La «questione rom» in un quartiere di Napoli (2012), Claudio Molinari. I funerali di un comunista napoletano degli anni Cinquanta (2015), I cinema di Ponticelli (2016), La Festa di Ponticelli. Celebrazioni per la Madonna della Neve (2017).

##catalog.coverImageTitle##
Pubblicato
December 12, 2019

##monograph.miscellaneousDetails##

ISBN-13 (15)
978-88-6887-066-9
doi
10.6093/978-88-6887-066-9